I millesimi - Il 2003 a Valle Reale


È stato un anno importante e molto impegnativo per Valle Reale.
Dal punto di vista meteorologico è stata l’annata più siccitosa degli ultimi 100 anni e numerosi sono stati gli incendi verificatisi nelle nostre zone. Alcuni hanno purtroppo interessato anche i nostri vigneti di Popoli. È stato anche l’anno in cui abbiamo messo a dimora le barbatelle di Trebbiano d’Abruzzo della Vigna di Capestrano, che hanno quindi affrontato subito un’annata molto difficile. Purtroppo il 15% delle giovani piante dovette essere sostituito e successivamente una violenta clorosi ferrica le mise nuovamente a dura prova. Ma da allora questi filari, e in particolare la parcella a schiena d’asino che si affaccia sulla sorgente di Capestrano, ci regalano uve di altissimo livello.

successivo